13 Marzo:
Verrà eseguito il test BIA (bio-impedenziometria) per valutare in pochi minuti:
• il metabolismo basale (quante calorie consumo a riposo)
• l’acqua corporea e come è distribuita (idratazione e ritenzione idrica)
• il peso della massa muscolare e cellulare, ma anche lo stato di forma delle cellule
• il peso della massa grassa.

Il benessere e lo stato di forma di un individuo derivano principalmente dal corretto equilibrio idro-elettrico, ovvero dalla normoidratazione associata a una buona Massa Muscolare e infine ad una modesta quantità di Massa Grassa.

E’ consigliato per il soggetto che ha necessità di dimagrire o seguire un programma dietetico personalizzato, come uno sportivo. il test BIA (bio-impedenziometria) è importante per tenere sotto controllo la composizione corporea.

14 marzo:
si svolgerà la giornata dedicata al benessere delle vie respiratorie.

Verrà eseguito il test ELA (Effective Lung Age o Età Polmonare Effettiva) ovvero la misurazione del picco di flusso polmonare (test di prima istanza, o autoanalisi, alla spirometria, in cui il soggetto dovrà soffiare all’interno di un boccaglio sterile collegato ad uno strumento).

Quale test di prima istanza, consente di fare una valutazione sull’eventuale grado di ostruzione delle grandi vie aeree e indicare l’età polmonare effettiva, rispetto a quella anagrafica, senza fare alcun tipo di diagnosi (non consentito in farmacia).

E’ particolarmente consigliato a: soggetti fumatori, allergici cronici, sportivi, o chiunque abbia in qualche modo il desiderio di valutare questa sua condizione.