BIA 101 è il Bioanalizzatore più collaudato con il quale sono stati realizzati oltre 2000 lavori scientifici pubblicati in tutto il mondo. Permette di effettuare un’analisi non invasiva, assolutamente indolore e completamente vestiti, con modello multi-compartimentale.
Il sensore analizza la bioimpedenza, mostrando i valori di Resistenza (espressione dei liquidi corporei) e Reattanza (espressione delle cellule metabolicamente attive) presenti nel corpo umano. Rapidamente e senza disagi per il soggetto analizzato, BIA 101 fornisce una completa analisi fornendo i seguenti risultati:

Acqua Totale in litri e in percentuale
Massa Cellulare in kg e in percentuale
Acqua Intracellulare in litri e in percentuale
Massa Grassa in kg e in percentuale
Acqua Extracellulare in litri e in percentuale
Massa Magra in kg e in percentuale
Rapporto Massa Intracellulare/Extracellulare
Massa Muscolare in kg e in percentuale
Rapporto di scambio Sodio/Potassio
Metabolismo basale in kcal
Indice di Benessere
Nomogrammi di idratazione e di cellularità
Indice di Massa Corporea (BMI)
Indice di Idratazione
Indice di Massa Cellulare Corporea (BCMI)

Grazie all’analisi offerta dal BIA 101, dotata di sensibilità e specificità elevate, è possibile conoscere se le variazioni di peso di un soggetto sono imputabili a oscillazioni di Massa muscolare, Massa Grassa, perdita o aumento di acqua (ritenzione idrica).

Applicazioni:

  • Check up del soggetto sovrappeso o obeso, monitoraggio delle variazioni ponderali della gestante, obesità, verifica del dosaggio dei diuretici, impostazione di specifiche terapie nutrizionali per i soggetti sovrappeso, convalescenti o debilitati.
  • Identificazione degli stati depletivi della massa cellulare causate da patologia o elevato livello di stress.
  • Applicazione nella prevenzione e nella diagnosi precoce dello scompenso cardiaco tramite l’individuazione delle gravi alterazioni idro elettrolitiche di possibile origine patologica (stato anasarcatico, severo edema declivio, edema polmonare acuto…).
  • Valutazione dello stato di nutrizione.
  • Impostazione ed ottimizzazione di programmi d’allenamento tramite il controllo dello stato d’idratazione e delle modificazioni della Massa Muscolare e della Massa Grassa a livello amatoriale ed agonistico.
  • Verifica di situazioni cataboliche a seguito di allenamento intenso e/o mancata introduzione della corretta quantità proteica.
  • Prevenzione degli stati di disidratazione acuta e relativa caduta di performance.
  • Applicazione nella prevenzione e nella diagnosi precoce dello scompenso cardiaco tramite l’individuazione delle gravi alterazioni idro elettrolitiche di possibile origine patologica (stato anasarcatico, severo edema declivio, edema polmonare acuto..), impostazione e controllo della terapia diuretica nei soggetti con insufficienza cardiaca congestizia.