Le intolleranze alimentari fanno parte di un più vasto gruppo di disturbi definiti come reazioni avverse al cibo: si parla di intolleranza alimentare, piuttosto che di allergia, quando la reazione non è provocata dal sistema immunitario.

La sintomatologia associata alle intolleranze alimentari è piuttosto variabile: generalmente si riscontrano sintomi prettamente intestinali (dolori addominali, diarrea, vomito, perdita di sangue con le feci), raramente vengono colpiti altri organi.

Il test EAV (Elettro Agopuntura di Voll) è un metodo indolore e non invasivo di rilevazione energetica. Tramite un apparecchio lungo i meridiani classici dell’agopuntura cinese situati sulle dita delle mani, una microcorrente elettrica attraversa la persona ed all’uscita permette di derivare informazione circa la reazione energetica personale dell’individuo in quel determinato momento ad una specifica sostanza.